Rotta nel Dodecaneso Nord


ITINERARIO

 Visita il nostro nuovo sito walkaboutcharter.com

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.


ITINERARIO

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.


ITINERARIO

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.


ITINERARIO

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.


ITINERARIO

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.


ITINERARIO

SABATO
Imbarco nel tardo pomeriggio a Kos Town , brindisi di benvenuto e sistemazione nelle rispettive cabine; poi, tutti insieme andrete a fare la cambusa. Alla sera, si va fuori a mangiare in un tipico ristorante greco.

DOMENICA
10 miglia di bolina per raggiungere la vicina Pserimos. Ci ancoriamo in una baia deserta con fondo di sabbia bianca ed acqua cristallina. Pranzo a bordo e pomeriggio di relax a fare snorkeling.verso le 19, se si ha voglia di fare una passeggiata si può arrivare in cima alla collina, magari con un paio di birre fresche, ed aspettare il tramonto. Cena in barca

LUNEDI
15 miglia di navigazione di bolina per raggiungere la baia di Palionisos nella costa orientale di Kalymnos. E’ una bellissima baia contornate da alte montagne rocciose con una spiaggia di ciotoli. Pranzo, bagni e poi si riparte alla volta di Pandeli dove si sta all’ancora davanti alla spiaggia. Al tramonto è vivamente consigliata una bella passeggiata al castello di Leros da dove si gode di una vista magnifica sulle isole del Dodecaneso. Cena in uno dei tipici ristorantini sulla spiaggia.

MARTEDI
Ancora una navigazione di bolina per raggiungere l’isoletta di Archangelos, situata davanti alla costa nord di Leros. Pranzo in baia deserta bagni e poi altra navigazione di bolina per arrivare a Lipsi. Ci ormeggeremo in porto e serata nello splendito paese vecchio con le tipiche casette bianche con gli infissi colorati.

MERCOLEDI
Si inizia la lenta discesa, d’ora in poi si naviga con i venti portanti. Spostamento in una baia a sud di Lipsi, pranzo in baia e poi navigazione fino a Lakki (Leros). Lakki è una cittadina costruita dagli italiani durante l’occupazione degli anni 20, ed ha uno stile architettonico unico. Ci ormeggeremo nella banchina comunale cena in barca o al ristorante.

GIOVEDI
Bella navigazione in poppa lungo la selvaggia costa occidentale di Kalymnos. Sosta in baia per il pranzo poi altra navigazione in poppa alla volta della città di Kalymnos, famosa per i suoi pescatori di spugne. Ci si ormeggia nel porto cittadino. Cena in barca o al ristorante. Kalymnos ha una grossa flotta peschereccia e si trova dell’ottimo pesce fresco. Da non perdere la visita la museo in cui viene spiegata la lavorazione delle spugne.

VENERDI
Dopo una breve veleggiata sosta per i bagni ed il pranzo a Plati o nel porticciolo di Pserimos se non ci sono le giuste condizioni. Nel pomeriggio ultima entusiasmante navigazione al lasco per raggiugere Kos. Cena fuori
SABATO
Colazione e sbarco.