Interni

Per consentire una piacevole vita a bordo anche per lunghi periodi, nella progettazione e nella realizzazione degli interni viene dedicata grande attenzione non solo nella ricerca della praticità, ma anche della piacevolezza degli arredamenti, all’areazione e alla luminosità.

Le superfici tecniche sono smaltate bianche per un ottima funzionalità. Nella scelta delle essenze per gli arredi si privilegia la più pregiata per eccellenza: il teak.

Gli interni prevedono a poppa due accoglienti cabine doppie e un bagno.

La cucina a L è fatta per vivere a bordo e per poterla utilizzare anche in navigazione con mare grosso! Fornelli di dimensione casalinga, ampio piano, lavelli di dimensioni adeguate e centrali. Ampio frigorifero a pozzetto con isolamento supplementare e piastre di accumulo.

Tavolo da carteggio in centro barca orientato nel senso di navigazione.

Dinette con 2 divani trasformabili in cuccette per la navigazione, e a prua ampia cuccetta armatoriale con toilette privata.

Fondamentale la capacità di stoccaggio per le più grandi cambuse prima delle partenze e per trasferire a bordo gli oggetti che fanno di una barca la propria casa.

Non manca lo spazio anche nei grandi gavoni a poppa e nell’ampia cala vele di prua.

Ogni zona è notevolmente areata e illuminata: nel quadrato 2 ampi boccaporti disposti sulla tuga e 7 oblò laterali apribili; le cuccette di poppa sono dotate di 2 oblò ciascuna, la cuccetta di prua ha 1 boccaporto grande e uno più piccolo e ciascun bagno è dotato di oblò o boccaporto.

Una disposizione, quindi riservata di solito a barche più grandi.

[nggallery id=46]